pantografo

s.m.

1.  strumento che serve a copiare disegni in varie scale di grandezza

2.  (tip.) strumento che, partendo da un originale, disegna e incide nelle varie grandezze le matrici dei caratteri di stampa

3.  in ferrovia, dispositivo a forma di parallelogrammo, snodato ai vertici, per la presa di corrente da un filo aereo mediante strisciamento.

pantografista

s.m. e f. [pl. m. -sti] tecnico che esegue lavori di incisione su vetro o metallo con il pantografo. 

leggi

Sitemap