paradiso

(1)

s.m.

1.  secondo la religione cristiana, stato di beatitudine eterna riservato alle anime dei giusti dopo la morte, che comporta la visione beatifica di dio | la strada del paradiso , la vita virtuosa | andare in paradiso , morire in grazia di dio | volare in paradiso , si dice di un bambino che muore | guadagnarsi il paradiso , compiendo buone azioni o sopportando pazientemente le sofferenze terrene | giocarsi il paradiso , peccando senza ravvedersi | voler andare in paradiso in carrozza , (fig.) pretendere di ottenere qualcosa di eccezionale senza nessuna fatica | stare in paradiso a dispetto dei santi , (fig.) stare in un posto dove non si è graditi | avere dei santi in paradiso , (fig.) avere amicizie influenti, godere della protezione di persone importanti

2.  paradiso terrestre , secondo l'antico testamento, il giardino dove dio pose adamo ed eva dopo averli creati; eden

3.  (estens.) l'oltretomba dei buoni, variamente inteso a seconda delle diverse religioni: il paradiso dei maomettani

4.  (fig.) stato di completa felicità: sentirsi in paradiso | luogo ameno e delizioso: questa campagna è un paradiso | di paradiso , bellissimo, incantevole: un volto , una voce di paradiso ; un giorno di paradiso | paradiso artificiale , stato di beatitudine prodotto dall'assunzione di droghe | paradiso fiscale , nel linguaggio giornalistico, stato in cui l'imposta sul reddito è lieve o comporta esenzioni tali da incoraggiare gli investimenti di non residenti

5.  (arch.) nelle chiese paleocristiane e romaniche, il cortile scoperto circondato dal quadriportico dinanzi alla chiesa

6.  uccello del paradiso , (zool.) paradisea.

paradiso (2)

agg.

1.  (ant. , lett.) che è del paradiso; detto di frutto o pianta, degno del paradiso terrestre

2.  (bot.) si dice di alcune varietà di alberi o frutti: melo paradiso , coltivato come portainnesto di altre varietà di melo di piccole dimensioni; uva paradisa , varietà coltivata spec. nel bolognese, con acini giallo-rossicci e polpa tenera e dolce.

eden

s.m.  (1) nome dato nell'antico testamento al paradiso terrestre (2) (fig. lett.) luogo di delizie, di piena felicità. 

leggi

contemplante

part. pres. di contemplare agg. e s.m. e f. che, chi contempla: anime contemplanti , nel paradiso dantesco, quelle del settimo cielo. 

leggi

paradisea

s.f. uccello onnivoro della nuova guinea, dalle forme eleganti e dai colori vistosi, il cui maschio porta ai lati del corpo due grandi ciuffi di penne variopinte; uccello del paradiso (ord. passeriformi). 

leggi

paradisiaco

agg. [pl. m. -ci] (1) di, del paradiso: beatitudine paradisiaca  (2) (fig.) da paradiso, degno del paradiso; celestiale: un luogo , un paesaggio paradisiaco ; una visione paradisiaca ; estasi , quiete paradisiaca.  

leggi

Sitemap