parafrasia

s.f. (med. , psicol.) disturbo del linguaggio consistente nell'incapacità di esprimersi seguendo un ordine sintattico e logico.

parafrasare

v. tr. [io paràfraso ecc.] fare la parafrasi di un testo: parafrasare una poesia | (estens. spreg.) imitare senza originalità. 

leggi

parafrasi

ant. parafrase , s.f. esposizione del contenuto di un testo con parole proprie, per lo più a scopo esplicativo: fare la parafrasi di un canto dell'eneide.  

leggi

parafraste

s.m. (lett.) chi fa la parafrasi di un testo. 

leggi

parafrastico

agg. [pl. m. -ci] che contiene parafrasi; che è una parafrasi: svolgimento parafrastico § parafrasticamente avv. per mezzo di parafrasi. 

leggi

Sitemap