paraonde

s.m. invar. (mar.) su alcune navi, riparo di lamiera, in coperta e attorno ai boccaporti, destinato a deviare lateralmente l'acqua accidentalmente imbarcata.

Sitemap