parlatorio

s.m. nei collegi, nei conventi e sim., locale in cui i visitatori si incontrano con gli ospiti della comunità nelle carceri, luogo in cui i visitatori si incontrano con i detenuti.

grata

s.f. sorta di inferriata fatta con sbarre di metallo o di legno incrociate; anche, lastra metallica traforata: la grata del parlatorio , del confessionale.  

leggi

salutatorio

agg. (rar.) relativo al salutare s.m.  (1) piccola cappella in cui il parroco riceve il vescovo invitato a officiare nella sua chiesa | (antiq.) parlatorio di collegi, conventi, seminari (2) (ant.) sala per ricevimenti. 

leggi

parlatore

s.m. [f. -trice , pop. -tóra] (1) (ant.) chi parla (2) chi parla bene, con facilità, in modo eloquente o persuasivo: essere un gran parlatore.  

leggi

Sitemap