parrocchia

s.f.

1.  (eccl.) nella chiesa cattolica e in altre chiese cristiane, la più piccola circoscrizione territoriale in cui è divisa una diocesi | la chiesa in cui il parroco esercita il suo ministero; anche, la sede dell'ufficio parrocchiale o l'edificio in cui si svolgono alcune attività parrocchiali

2.  l'insieme di tutti i parrocchiani

3.  (fig.) gruppo di persone legate da comuni interessi; conventicola (per lo più spreg.): appartenere alla stessa parrocchia , a parrocchie diverse.

parrocchiale

agg. della parrocchia; del parroco: archivio , comunità parrocchiale ; (chiesa) parrocchiale.  

leggi

parrocchialità

s.f.  (1) carattere di ciò che è parrocchiale (2) insieme dei diritti di un parroco, di una parrocchia. 

leggi

parrocchiano

s.m.  (1) [f. -a] ciascuno dei fedeli che appartengono a una parrocchia (2) (ant.) parroco. 

leggi

spoglio

s.m.  (1) (non com.) vestito smesso: ha mandato tutti gli spogli alla parrocchia | (estens.) scarto, avanzo (2) (ant.) spoglia. 

leggi

parrocchetto

s.m.  (1) nome di alcune specie di uccelli variopinti affini ai pappagalli (ord. psittaciformi) | parrocchetto dal collare , diffuso in africa; parrocchetto terragnolo , diffuso in australia (2) (mar.) secondo pezzo dell'albero di trinchetto di un veliero; anche, ciascuno dei pennoni e delle vele quadre di tale albero. 

leggi

Sitemap