partecipazione

ant. participazione, s.f.

1.  il partecipare, il prendere parte: la tua partecipazione è essenziale ; un film con la partecipazione di famosi attori | partecipazione straordinaria , in un film o spettacolo teatrale, presenza di un artista famoso che vi partecipa in un ruolo secondario

2.  il rendere noto, il comunicare ad altri | biglietto con cui si comunica un matrimonio, una nascita, un lutto e sim.: spedire le partecipazioni di nozze

3.  (fin.) quota del capitale sociale detenuta da un socio | partecipazioni incrociate , situazione in cui due società per azioni acquistano ciascuna azioni dell'altra | partecipazioni statali , le quote che lo stato detiene in società per azioni di diritto privato, attraverso enti di gestione di diritto pubblico e sotto la vigilanza di un apposito ministero (ministero delle partecipazioni statali); anche, il complesso delle società stesse e degli enti pubblici che le coordinano | economia della partecipazione , quella in cui una parte dei salari varia con il variare degli utili delle imprese.

cointeressenza

s.f. partecipazione agli utili di un'azienda o di un'impresa. 

leggi

associante

part. pres. di associare s.m. (dir.) nel contratto di associazione in partecipazione, la parte che attribuisce a un'altra una partecipazione agli utili della sua impresa, pur mantenendone la gestione. 

leggi

caratista

s.m. e f. [pl. m. -sti] comproprietario di una nave mercantile; per estens., chi possiede quote di partecipazione in una società commerciale. 

leggi

azionariato

s.m. (fin.) (1) partecipazione nel possesso di azioni industriali | azionariato popolare , operaio , promozione della proprietà azionaria presso il pubblico dei piccoli risparmiatori, degli operai (2) l'insieme degli azionisti di una società. 

leggi

cogestione

s.f. gestione in comune con altri | cogestione aziendale , partecipazione dei lavoratori dipendenti alla gestione dell'impresa attraverso l'inserimento di loro rappresentanti nel consiglio di amministrazione. 

leggi

caratura

s.f.  (1) misurazione in carati: la caratura dell'oro | (fig.) livello, valore: atleta di caratura europea  (2) quota di partecipazione in una società commerciale o nella proprietà di una nave mercantile. 

leggi

partecipabile

agg. (non com.) che si può partecipare, condividere: gioia partecipabile.  

leggi

partecipante

ant. participante, part. pres. di partecipare agg. e s.m. e f. che, chi partecipa: i partecipanti alla gara | camerieri segreti partecipanti , titolo di dignitari della corte pontificia, così detti perché avevano il diritto di partecipare alla mensa papale. 

leggi

partecipanza

ant. participanza, s.f.  (1) (ant.) partecipazione (2) (dir.) godimento di beni di proprietà collettiva da parte del singolo allo stesso titolo di altri aventi diritto. 

leggi

partecipare

ant. participare, v. intr. [io partécipo ecc. ; aus. avere] (1) prendere parte: partecipare a un gioco , a un congresso , a una manifestazione ; partecipare al dolore , alla gioia di qualcuno , soffrire, gioire insieme a lui (2) essere, diventare partecipe (con il compl. introdotto dalla prep. di): partecipare dei difetti di tutti | v. tr.  (3) (lett.) spartire, condividere: partecipare una gioia , un'eredità  (4) rendere noto, annunziare, comunicare: maria e giovanni...

leggi

partecipativo

agg. relativo a partecipazione; che consente di partecipare: democrazia partecipativa , cui contribuiscono tutti i cittadini con la loro partecipazione diretta § partecipativamente avv. in modo da promuovere la partecipazione. 

leggi

partecipazionismo

s.m. tendenza a estendere al massimo la partecipazione dei cittadini alla vita politica e sociale. 

leggi

partecipazionista

s.m. e f. [pl. m. -sti] sostenitore del partecipazionismo. 

leggi

partecipazionistico

agg. [pl. m. -ci] del partecipazionismo, dei partecipazionisti. 

leggi

partecipe

ant. partefice, participe, agg. che prende parte a qualcosa: essere partecipe del dolore di qualcuno ; fare , rendere qualcuno partecipe della propria gioia.  

leggi

Sitemap