partenza

s.f.

1.  il partire: fissare il giorno della partenza ; qual è l'orario della partenza? ; la partenza del treno , dell'aereo | essere in , di partenza , essere sul punto di partire ' punto di partenza , punto in cui ha origine un moto; (fig.) il punto da cui ha inizio una ricerca, un discorso e sim.

2.  (sport) momento in cui ha inizio la gara; modo con cui si inizia una competizione: linea di partenza , punto da cui ha inizio una gara di corsa; partenza lanciata , quella che si dà a concorrenti già in movimento; falsa partenza , irregolare, che va ripetuta.

carpio

s.m.  (1) (zool.) carpione (2) (sport) posizione di partenza del tuffo carpiato. 

leggi

bisettimanale

agg. che avviene due volte la settimana: partenza , pubblicazione bisettimanale § bisettimanalmente avv.  

leggi

buchetta

s.f.  (1) dim. di buca | buchetta di partenza , in atletica leggera, ognuna delle due piccole buche scavate nel terreno che un tempo avevano la stessa funzione dei moderni blocchi di partenza (2) gioco di ragazzi consistente nel far entrare una pallina dentro una piccola buca scavata nel terreno. 

leggi

bruciante

part. pres. di bruciare agg.  (1) che brucia | (fig.) che ferisce, che offende: un'offesa bruciante  (2) (fig.) fulmineo, veloce: partenza , scatto bruciante.  

leggi

aerodromo

s.m. ai primordi dell'aviazione, luogo adibito a gare fra aeromobili, spec. aeroplani; attualmente, distesa di terreno o specchio d'acqua destinato all'arrivo, alla partenza e al movimento di aeromobili. 

leggi

Sitemap