parusia

s.f.

1.  (filos.) nella dottrina platonica, la presenza dell'essenza ideale nelle cose sensibili

2.  (teol.) nei libri del nuovo testamento, il ritorno di cristo in terra alla fine del mondo per giudicare i vivi e i morti.

Sitemap