ravvenamento

s.m. aumento della ricchezza idrica di una falda freatica, che si ottiene mediante canali d'irrigazione o scavo di pozzi o infiltrazione delle acque di un fiume deviato artificialmente.

ravvenare

v. tr. [io ravvéno ecc.] procedere al ravvenamento di una falda freatica | v. intr. [aus. essere] (lett.) di una sorgente, rianimarsi, rampollare di nuovo: spuntava l'erba, verdicava il salcio, / e ravvenate ora mescean le polle (pascoli). 

leggi

Sitemap