ravvolgimento

s.m.

1.  il ravvolgere, il ravvolgersi, l'essere ravvolto

2.  (non com.) tortuosità (anche fig.): la sua prosa è piena di ravvolgimenti.

ravvolgere

v. tr. [coniugato come volgere] avvolgere in modo da coprire interamente; avvolgere più volte: ravvolgere i bicchieri nella carta | ravvolgersi v. rifl. avvolgersi ben bene: ravvolgersi in un mantello.  

leggi

ravvolgitore

agg. e s.m. [f. -trice] (non com.) che, chi ravvolge. 

leggi

ravvolgitura

s.f. (non com.) ravvolgimento. 

leggi

Sitemap