raziocinante

part. pres. di raziocinare agg. che è dotato di raziocinio: l'uomo è un essere raziocinante | che concerne la ragione, il raziocinio: facoltà raziocinante.

raziocinare

v. intr. [io raziocìnio ecc. ; aus. avere] (non com.) usare raziocinio; ragionare | v. tr. (tosc.) ponderare, pensare bene: raziocinare una decisione.  

leggi

raziocinativo

agg. (non com.) che serve a raziocinare; che sviluppa il raziocinio: facoltà raziocinativa ; esercizio raziocinativo.  

leggi

raziocinatore

agg. e s.m. [f. -trice] (non com.) che, chi esercita il raziocinio; ragionatore. 

leggi

raziocinio

s.m.  (1) capacità di ragionare, di riflettere con buon senso e criterio: mancare di raziocinio ; avere molto , poco raziocinio  (2) (non com.) ragionamento, argomentazione. 

leggi

Sitemap