recapitare

rar. ricapitare, v. tr. [io recàpito ecc.] far pervenire a un recapito, consegnare al destinatario: recapitare un plico.

ricapitare

e deriv. vedi recapitare e deriv.  

leggi

latore

s.m. [f. -trice] chi porta; in partic., chi è incaricato di recapitare una lettera, un messaggio e sim.: essere latore di buone notizie.  

leggi

recapito

rar. ricapito, s.m.  (1) luogo dove è possibile trovare qualcuno, o dove gli si può far giungere qualcosa; indirizzo, spec. non abituale: non so il suo recapito ; vi lascio il mio recapito ; recapito provvisorio | fare recapito in un luogo , andarvi ogni tanto per ricevere comunicazioni o persone (2) atto del recapitare; consegna: recapito a domicilio ; provvedere al recapito della merce.  

leggi

Sitemap