redamare

v. tr. (ant. , lett.) l'amare a propria volta, il corrispondere nell'amore; riamare.

Sitemap