reducismo

s.m. condizione di reduce; i problemi del riadattamento alla vita civile dei reduci di guerra.

reduce

agg. e s.m. e f. che, chi è ritornato da poco nei suoi luoghi dopo aver svolto o essere stato coinvolto in un'attività, una situazione rischiosa lontano da essi; in partic., che, chi è ritornato da una guerra: essere reduce da una brutta avventura ; i reduci dalla prigionia ; un raduno di reduci (di guerra) | (estens.) che, chi è uscito da una esperienza difficile, sgradevole: essere reduce da una serie di malattie.  

leggi

Sitemap