reduplicativo

agg. (filos.) si dice di proposizione in cui il soggetto o un altro termine viene ripetuto o precisato mediante l'espressione in quanto (p. e. l'uomo in quanto uomo è ragionevole).

reduplicare

v. tr. [io redùplico , tu redùplichi ecc.] (lett.) raddoppiare, ripetere. 

leggi

reduplicazione

s.f.  (1) (lett.) il reduplicare, l'essere reduplicato (2) (biol.) replicazione. 

leggi

Sitemap