refe

s.m. filo molto robusto costituito da fibre vegetali (canapa, lino, iuta ecc.) e ottenuto per ritorcitura di due o più filati semplici.

refendu

s.m. invar. materiale per la costruzione di canne da pesca, costituito da listelli di bambù incollati fra loro in sezione esagonale. 

leggi

referee

s.m. invar.  (1) (sport) arbitro (2) nell'editoria, esperto che valuta il valore di un testo ai fini della sua pubblicazione. 

leggi

referendario

s.m.  (1) nel tardo impero romano, funzionario che trasmetteva le suppliche dei cittadini all'imperatore fungendo da tramite tra lui e i magistrati | nel medioevo, coadiutore di un principe, un sovrano ecc.: referendari di palazzo  (2) in italia, qualifica iniziale dei magistrati della corte dei conti e del consiglio di stato | nella curia romana, membro del tribunale della segnatura apostolica (3) (rar. scherz.) spia agg. relativo al referendum: voto referendario §...

leggi

referendum

s.m. invar.  (1) (dir.) consultazione diretta del popolo, che viene chiamato a pronunciarsi mediante votazione, in termini di approvazione o di rigetto, su una specifica legge o su un atto normativo: referendum istituzionale , consultivo , sospensivo ; referendum nazionale , regionale  (2) (estens.) votazione diretta di un gruppo specifico di persone su una singola questione: referendum dei lavoratori sull'autoregolamentazione del diritto di sciopero  (3) indagine condotta a fini...

leggi

referente

agg. che si limita a riferire, a informare mediante una relazione: commissione referente | sede referente , fase della procedura legislativa nella quale una commissione parlamentare discute preliminarmente una proposta di legge che sarà poi sottoposta in aula all'approvazione dell'assemblea s.m.  (1) (ling.) l'entità extralinguistica a cui fa riferimento un segno linguistico; la realtà, la situazione che una data comunicazione linguistica esprime o alla quale rinvia (2) (estens.)...

leggi

referenza

s.f.  (1) (spec. pl.) informazione sulle capacità e sulla condotta di una persona; anche, la persona che fornisce tali informazioni: dare , presentare referenze ; avere referenze altolocate  (2) (ling.) funzione in base alla quale un segno linguistico rinvia a un'entità extra-linguistica. 

leggi

referenziale

agg. (ling.) relativo al referente, alla referenza: funzione referenziale.  

leggi

referenziare

v. tr. [io referènzio ecc.] dare buone referenze sul conto di qualcuno. 

leggi

referenziato

part. pass. di referenziare agg. fornito, corredato di buone referenze (spec. nella pubblicità economica): cercasi segretaria referenziata ; si richiedono domande referenziate.  

leggi

referto

s.m.  (1) relazione scritta dal medico sullo stato clinico del paziente (2) (dir.) denuncia che deve essere presentata all'autorità giudiziaria da chi, nell'esercizio di un'attività sanitaria, ha avuto notizia di un reato perseguibile d'ufficio. 

leggi

Sitemap