tarma

s.f. nome di varie specie di insetti lepidotteri le cui larve rodono i peli delle pellicce e le fibre, i filati e i tessuti di origine animale; sono chiamati anche tignole o camole.

tarmare

v. intr. [aus. essere], tarmarsi v. rifl. riempirsi di tarme; essere danneggiato, roso, guastato dalle tarme: i tessuti di lana si tarmano con facilità | v. tr. di tarme o insetti sim., infestare, danneggiare, rodere tessuti. 

leggi

tarmato

part. pass. di tarmare agg. infestato, roso, guastato dalle tarme: una giacca tutta tarmata.  

leggi

tarmicida

agg. e s.m. [pl. m. -di] si dice di sostanza usata per distruggere le tarme. 

leggi

Sitemap