tautologia

s.f.

1.  forma viziosa del discorso costituita da una proposizione in cui il predicato non aggiunge altro a quanto espresso già di per sé dal soggetto (p. e. quel poeta è autore di poesie)

2.  nella logica contemporanea, enunciato complesso che è logicamente vero, indipendentemente dai valori di verità delle proposizioni elementari che lo compongono.

tautologico

agg. [pl. m. -ci] di tautologia, che costituisce tautologia: proposizione tautologica § tautologicamente avv.  

leggi

Sitemap