tecnica

s.f.

1.  l'insieme delle regole pratiche da applicare nell'esercizio di un'attività intellettuale o manuale: la tecnica del disegno , del ragionamento , di uno sport ; tecnica pianistica , pittorica , letteraria ; tecnica aziendale , bancaria ; tecnica delle costruzioni ; essere padrone della tecnica ; avere una tecnica perfetta ; un'opera che è frutto di pura tecnica , che nasce dall'applicazione meccanica di una tecnica, ma manca di inventiva, di originalità, d'ispirazione

2.  procedimento specifico seguito nell'esecuzione di un lavoro o di un'opera, soprattutto quando esso implica un'attività manuale o l'uso di strumenti (si distingue da metodo , che è invece il procedimento logico): le tecniche di indagine scientifica | (fam.) metodo, sistema: ha una tecnica tutta sua per conquistare le ragazze

3.  l'utilizzazione della scienza a fini di immediata utilità ogni applicazione pratica di una scienza | l'attività umana che tende a creare congegni, a inventare macchine ecc., per sottomettere le forze naturali all'uomo e soddisfare le sue esigenze pratiche; tecnologia: il progresso della tecnica moderna.

agonistica

s.f. arte e tecnica del gareggiare. 

leggi

aerografia

s.f.  (1) verniciatura mediante aerografo (2) la tecnica di decorare o dipingere con l'aerografo. 

leggi

acquerello

o acquarello, s.m. tecnica pittorica che usa colori preparati con la gomma arabica e diluiti con acqua: dipingere all'acquerello | il dipinto che si esegue con tale tecnica. 

leggi

abbattaggio

s.m. nella tecnica mineraria, parte laterale della sezione di scavo di una galleria. 

leggi

aerofotografia

s.f. tecnica della ripresa fotografica della superficie terrestre da aerei | la fotografia così ottenuta. 

leggi

acquatinta

rar. acqua tinta, s.f. [pl. acquetinte] tecnica di incisione su metallo simile all'acquaforte, ma che consente più delicate gradazioni e sfumature | la riproduzione a stampa che si ottiene con tale tecnica. 

leggi

aeronautica

s.f.  (1) la scienza e la tecnica della progettazione, costruzione e impiego degli aeromobili (2) corpo civile o militare addetto alla navigazione aerea; aviazione. 

leggi

addensatore

s.m.  (1) apparecchio usato nella tecnica mineraria per separare i materiali solidi in sospensione nella torbida (2) nell'industria della carta, dispositivo a tamburo col quale si rende l'impasto più consistente. 

leggi

alpinismo

s.m. lo sport e la tecnica dell'ascensione in montagna | sci alpinismo , sport che consiste nel compiere escursioni con gli sci fuori delle piste e degli itinerari sciistici tracciati. 

leggi

agemina

s.f. tecnica di decorazione dei metalli praticata fin dalla remota antichità consiste nell'intarsio di lamine o fili d'argento, d'oro o di rame su altro metallo, con effetti policromi. 

leggi

affresco

s.m. [pl. -schi] (1) tecnica di pittura murale in uso fin dall'antichità si esegue su uno strato di intonaco leggero ancora umido, con colori sciolti in acqua | dipinto eseguito con tale tecnica: gli affreschi del correggio  (2) (fig.) rappresentazione letteraria o storica di ampio respiro (di un'epoca, di un ambiente sociale ecc.): il decameron è un affresco della società fiorentina del trecento.  

leggi

aero-

o aeri-, non corretto areo-, primo elemento di parole composte della terminologia tecnica e scientifica, di origine greca o di formazione moderna, dal gr. aér aéros 'aria' (aerofagia , aeriforme). 

leggi

acquicoltura

o acquacoltura, s.f.  (1) allevamento di pesci o molluschi mediante lo sfruttamento sistematico di acque dolci e marine (2) (agr.) tecnica di coltivazione delle piante che consiste nel tenere immerse nell'acqua le radici. 

leggi

tecnico

agg. [pl. m. -ci] (1) proprio di una scienza o di un'attività particolare: strumenti tecnici ; linguaggio , dizionario , termine tecnico ; disegno tecnico , rappresentazione grafica di un oggetto (edificio, parte di macchina ecc.) comprendente le indicazioni necessarie a un determinato scopo tecnico (2) che riguarda l'applicazione e l'esecuzione pratica di un progetto, un lavoro o un'arte, una scienza: abilità tecnica ; i progressi tecnici della telematica | scuola ,...

leggi

tecnicismo

s.m.  (1) eccessiva importanza attribuita al fattore tecnico nell'esercizio di un'arte o di una scienza, a scapito della fantasia e dell'originalità (2) applicazione rigorosa delle norme che regolano l'esecuzione di un'attività pratica (3) (ling.) parola o locuzione che fa parte di un linguaggio tecnico: un articolo sovrabbondante di tecnicismi | (spreg.) uso eccessivo di termini tecnici nel parlare o nello scrivere. 

leggi

tecnicista

s.m. e f. [pl. m. -sti] chi si occupa di tecnica industriale, commerciale ecc. 

leggi

tecnicistico

agg. [pl. m. -ci] di tecnicismo, che mostra tecnicismo § tecnicisticamente avv.  

leggi

tecnicità

s.f. (non com.) aspetto, carattere tecnico: la tecnicità di un lavoro , di un linguaggio.  

leggi

tecnicizzare

v. tr. dare un carattere tecnico: tecnicizzare un vocabolo , tecnificarlo | organizzare tecnicamente ciò che prima era affidato all'estro o all'improvvisazione. 

leggi

tecnicizzazione

s.f. il tecnicizzare, l'essere tecnicizzato. 

leggi

Sitemap