tecnico

agg. [pl. m. -ci]

1.  proprio di una scienza o di un'attività particolare: strumenti tecnici ; linguaggio , dizionario , termine tecnico ; disegno tecnico , rappresentazione grafica di un oggetto (edificio, parte di macchina ecc.) comprendente le indicazioni necessarie a un determinato scopo tecnico

2.  che riguarda l'applicazione e l'esecuzione pratica di un progetto, un lavoro o un'arte, una scienza: abilità tecnica ; i progressi tecnici della telematica | scuola , istituto d'istruzione tecnica , che prepara all'esercizio di una professione pratica s.m.

3.  chi è esperto e competente in una particolare disciplina: il parere dei tecnici ; formare un governo di tecnici e non di politici

4.  esecutore pratico di un progetto i cui obiettivi sono formulati da altri: per realizzare l'impianto occorrono tecnici di diversi rami

5.  il lavoratore che svolge un'attività manuale per la quale possiede una specifica preparazione teorica oltre che pratica: assumere operai, tecnici, ingegneri | tecnico del suono , (cine. , tv) addetto al controllo tecnico della registrazione e riproduzione dei suoni | tecnico delle luci (cine. , tv , foto. , teat.) addetto al controllo tecnico dell'illuminazione § tecnicamente avv. in modo tecnico | dal punto di vista tecnico: un'esecuzione tecnicamente perfetta.

agronico

s.m. tecnico esperto di agronica. 

leggi

bilancista

s.m. [pl. -sti] bilanciaio | tecnico addetto alla manutenzione di bilance elettriche o elettroniche. 

leggi

capotecnico

s.m. [pl. capotecnici e capitecnici] chi svolge un servizio tecnico in uno stabilimento. 

leggi

audiometrista

s.m. e f. [pl. m. -sti] tecnico che esegue gli esami audiometrici. 

leggi

audioprotesista

s.m. e f. [pl. m. -sti] tecnico che costruisce, applica o ripara protesi acustiche. 

leggi

agrotecnico

s.m. [pl. m. -ci] tecnico responsabile della conduzione di un'azienda agricola (in genere di dimensioni medio-piccole). 

leggi

calibratore

s.m.  (1) strumento che serve a verificare il calibro delle armi da fuoco (2) tecnico addetto a operazioni di calibrazione o di controllo dei calibri. 

leggi

analista

s.m. e f. [pl. m. -sti] (1) chi effettua analisi chimiche, fisiche o cliniche | in informatica: analista di sistemi , tecnico esperto nell'analisi dei sistemi; analista programmatore , tecnico esperto nella programmazione e anche nell'analisi di sistemi di piccole dimensioni | in economia, chi fa analisi di mercato (2) studioso di analisi matematica (3) scrittore che ha grandi capacità di analisi (4) psicoanalista. 

leggi

artificiere

s.m.  (1) militare o tecnico civile addetto alla preparazione e alla custodia degli esplosivi o al disinnesco di ordigni inesplosi (2) chi prepara fuochi di artificio. 

leggi

bonificatore

agg. [f. -trice] che bonifica s.m.  (1) chi promuove o compie opere di bonifica (2) militare o tecnico civile addetto alla bonifica di campi minati. 

leggi

tecnica

s.f.  (1) l'insieme delle regole pratiche da applicare nell'esercizio di un'attività intellettuale o manuale: la tecnica del disegno , del ragionamento , di uno sport ; tecnica pianistica , pittorica , letteraria ; tecnica aziendale , bancaria ; tecnica delle costruzioni ; essere padrone della tecnica ; avere una tecnica perfetta ; un'opera che è frutto di pura tecnica , che nasce dall'applicazione meccanica di una tecnica, ma manca di inventiva, di originalità, d'ispirazione (2)...

leggi

tecnicismo

s.m.  (1) eccessiva importanza attribuita al fattore tecnico nell'esercizio di un'arte o di una scienza, a scapito della fantasia e dell'originalità (2) applicazione rigorosa delle norme che regolano l'esecuzione di un'attività pratica (3) (ling.) parola o locuzione che fa parte di un linguaggio tecnico: un articolo sovrabbondante di tecnicismi | (spreg.) uso eccessivo di termini tecnici nel parlare o nello scrivere. 

leggi

tecnicista

s.m. e f. [pl. m. -sti] chi si occupa di tecnica industriale, commerciale ecc. 

leggi

tecnicistico

agg. [pl. m. -ci] di tecnicismo, che mostra tecnicismo § tecnicisticamente avv.  

leggi

tecnicità

s.f. (non com.) aspetto, carattere tecnico: la tecnicità di un lavoro , di un linguaggio.  

leggi

tecnicizzare

v. tr. dare un carattere tecnico: tecnicizzare un vocabolo , tecnificarlo | organizzare tecnicamente ciò che prima era affidato all'estro o all'improvvisazione. 

leggi

tecnicizzazione

s.f. il tecnicizzare, l'essere tecnicizzato. 

leggi

Sitemap