telecopiatrice

s.f. apparecchiatura costituita da un dispositivo in grado di leggere e registrare disegni e scritture e di teletrasmetterli via cavo a un secondo dispositivo ricevente che stampa copie conformi agli originali.

facsimile

o fac-simile, non com. fassimile, s.m.  (1) riproduzione esatta dell'originale di un documento; copia: il facsimile di un manoscritto , di un atto  (2) (fig.) cosa (o anche persona) straordinariamente simile a un'altra (3) (telecom.) tecnica e servizio di spedizione e ricevimento istantaneo di un documento o di qualsiasi altro testo realizzato mediante telecopiatrice; fax | la telecopiatrice impiegata per tale servizio; fax. 

leggi

telecopia

s.f. copia ottenuta con la telecopiatrice. 

leggi

telecopiare

v. tr. [io telecòpio ecc.] ottenere copie per mezzo della telecopiatrice. 

leggi

telecopiatore

s.m. telecopiatrice. 

leggi

telecopiatura

s.f. sistema di trasmissione a distanza di dati mediante telecopiatrice. 

leggi

Sitemap