telematica

s.f.

1.  disciplina che studia gli aspetti tecnici e scientifici dell'integrazione tra telecomunicazioni ed elaborazione elettronica

2.  gestione a distanza di sistemi informatici mediante l'impiego di reti di telecomunicazione

3.  insieme dei servizi di natura od origine informatica che possono essere forniti e fruiti attraverso una rete di telecomunicazione, spec. telefonica o televisiva.

telematico

agg. [pl. m. -ci] di, relativo alla telematica s.m. [f. -a] esperto di telematica. 

leggi

mail server

loc. sost. m. invar. computer collegato a una rete telematica che offre servizi di posta elettronica ad altri computer a esso collegati. 

leggi

carbon copy

loc. sost. f. invar. nella trasmissione telematica dei messaggi, copia che si manda a terzi per conoscenza (abbr. in cc). 

leggi

provider

s.m. invar. sistema collegato allo snodo di una rete telematica che consente ad altri computer, a esso connessi tramite modem, l'accesso alla rete stessa. 

leggi

telematizzare

v. tr. applicare sistemi telematici a un servizio: telematizzare le prenotazioni.  

leggi

Sitemap