tempia

s.f.

1.  ciascuna delle due regioni del capo poste tra l'occhio e l'orecchio: tempia destra , sinistra ; avere le tempie bianche , avere canuti i capelli che coprono le tempie; (fig.) essere di età avanzata

2.  pl. testa, capo: ornare le tempie di alloro | (fig. poet.) mente, pensiero: che da sì fatto ben torcete i cuori, / drizzando in vanità le vostre tempie! (dante par. ix, 11-12).

tempiale

s.m. parte del telaio tessile che serve a tenere ben disteso il tessuto in senso trasversale, perché non si raggrinzi e non si restringa. 

leggi

attastare

v. tr. (ant.) (1) (region.) tastare | (estens.) provare, assaggiare (2) colpire: su la tempia subito l'attasta (ariosto o. f. xvii, 95). 

leggi

tempa

o timpa, s.f. (region.) cima montuosa tondeggiante o a cupola, con pareti a picco, frequente nell'appennino meridionale. accr. tempone (m.). 

leggi

tempaccio

s.m.  (1) pegg. di tempo  (2) (meteor.) cattivo tempo. 

leggi

tempario

s.m. elenco dei tempi medi necessari a eseguire ciascun tipo di lavorazione relativo a uno specifico settore tecnico: il tempario delle riparazioni automobilistiche.  

leggi

tempellare

v. tr. [io tempèllo ecc.] (ant.) far suonare uno strumento battendolo o scuotendolo: tutto il dì tempellaron le campane (pulci) | (fig.) far vacillare | v. intr. [aus. avere] (ant.) sonare, battere, detto di uno strumento | (fig.) essere incerto, dubbioso; tentennare. 

leggi

tempera

s.f.  (1) tecnica pittorica che usa l'acqua per sciogliere i colori e, come agglutinanti, diverse sostanze, p. e. chiara d'uovo, colla animale, gomma, latte, cera (a esclusione dell'olio) | (estens.) il dipinto eseguito con tale tecnica: una bella mostra di tempere  (2) (agr.) tenore ottimale di umidità di un terreno (3) (tecn.) tempra. 

leggi

temperalapis

s.m. invar. (antiq.) temperamatite. 

leggi

temperamatite

s.m. invar. piccolo attrezzo provvisto di una lametta, con il quale si temperano le matite facendole ruotare al suo interno | temperamatite automatico , dispositivo munito di due rullini a dentatura elicoidale che, azionati girando una manovella, temperano rapidamente le matite. 

leggi

temperamentale

agg. che si riferisce al temperamento, che dipende dal temperamento: reazione temperamentale | riferito a persona, umorale, bizzarro. 

leggi

temperamento

s.m.  (1) (non com.) il temperare, l'essere temperato; alleviamento, mitigazione | (estens.) conciliazione, compromesso: trovare un temperamento tra due tesi contrastanti  (2) l'insieme delle caratteristiche psicofisiche di un individuo, che ne determinano il comportamento; indole, carattere: temperamento sanguigno , collerico | carattere, personalità spiccati: avere temperamento ; essere privo di temperamento  (3) (mus.) sistema di intonazione degli strumenti per cui l'ottava...

leggi

temperamine

s.m. invar. piccolo attrezzo a una o più lame per appuntire le mine di grafite. 

leggi

Sitemap