tenzonare

ant. tencionare, v. intr. [io tenzóno ecc. ; aus. avere] (lett.) venire a tenzone; combattere, contrastare (anche fig.): e io rimagno in forse, / che sì e no nel capo mi tenciona (dante inf. viii, 110-111).

tenzone

ant. tencione, s.f.  (1) (lett.) contesa, combattimento: un giudizio da voi proferito / v'accompagna all'iniqua tenzon (manzoni marzo 1821) | singolar tenzone , duello (2) (estens.) disputa verbale aspra (3) nella letteratura medievale, scambio di componimenti poetici tra autori in contesa (talora scherzosa) intorno ad argomenti amorosi, politici o morali: la tenzone di dante con forese donati.  

leggi

Sitemap