termometro

s.m.

1.  strumento atto alla misurazione della temperatura e basato su diversi effetti termici, costituito da una sostanza termosensibile e da una scala graduata: termometro a mercurio , ad alcol | termometro a massima , a minima , che dà l'indicazione della temperatura massima o minima raggiunta da un ambiente o da un corpo in un determinato periodo di tempo | termometro (clinico) , quello a massima usato in medicina che registra le temperature comprese fra 35 ° c e 42 ° c

2.  (fig.) fattore o indizio che dà la misura di un fenomeno: i consumi sono il termometro del tenore di vita.

pirometro

s.m. (fis.) termometro usato per la misurazione di alte temperature. 

leggi

termoigrografo

s.m. termometro e igrometro accoppiati e dotati di un unico strumento registratore. 

leggi

termo-

-termo primo e secondo elemento di parole composte della moderna terminologia scientifica e tecnica, dal gr. thermós 'caldo', in cui vale 'calore, temperatura' (termodinamica , termometro , isotermo). 

leggi

ascellare

agg.  (1) dell'ascella: temperatura ascellare , quella corporea misurata ponendo il termometro nel cavo dell'ascella (2) (bot.) si dice di un organo vegetale situato all'ascella di una foglia o di una brattea: gemma ascellare.  

leggi

termometria

s.f. parte della termologia che si occupa della misurazione delle temperature. 

leggi

termometrico

agg. [pl. m. -ci] di, relativo alla termometria; del termometro, misurato con il termometro: scale termometriche , per la misurazione della temperatura. 

leggi

Sitemap