ternare

v. tr. [io tèrno ecc.] (rar.) includere in una terna.

terna

s.f. insieme di tre persone o cose; in partic., insieme di tre candidati a una carica, a un posto di lavoro e sim. fra i quali verrà effettuata la scelta | terna arbitrale , (sport) nel calcio, l'arbitro e i due guardalinee | terna di riferimento , (mat.) insieme di tre rette, passanti per un punto ma non giacenti sullo stesso piano, che servono per definire le coordinate cartesiane spaziali. 

leggi

ternano

agg. di terni s.m. [f. -a] chi è nato, chi abita a terni. 

leggi

ternario

ant. ternaro , agg. che è composto di tre elementi | in metrica: verso ternario , di tre sillabe, con un unico accento sulla seconda; metro ternario , la terzina | in musica: ritmo ternario , quello di una battuta suddivisa in tre unità di tempo; forma ternaria , quella suddivisa in tre sezioni, di cui la terza è una ripetizione, anche variata, della prima s.m.  (1) (non com.) gruppo di tre elementi (2) (metr.) verso ternario | (ant.) terzina. 

leggi

ternato

agg.  (1) (bot.) si dice di organi disposti per tre: foglie ternate  (2) incluso in una terna | anche come s.m.  

leggi

terno

s.m.  (1) nel gioco del lotto, combinazione di tre numeri estratti sulla stessa ruota: giocare , vincere un terno ; terno secco , giocata di tre numeri con esclusione di altre possibilità come l'ambo | un terno al lotto , (fig.) si dice di grossa e inaspettata fortuna: l'eredità dello zio è per lui un vero terno al lotto  (2) nel gioco della tombola, tre numeri estratti nella stessa fila di una cartella (3) fascicolo formato da tre fogli piegati insieme in modo da formare sei...

leggi

Sitemap