ve'

o veh, inter.

1.  esprime meraviglia, stupore, ammirazione e sim.: ve', che bello! ; ve' che non par che luca / lo raggio da sinistra a quel di sotto (dante purg. v, 4-5)

2.  esprime avvertimento, ammonimento o, semplicemente, rafforza un'affermazione o una negazione: attento, ve', a quello che dici ; non provarti a farlo, ve'! ; sì, ve'! ; no, ve'!.

Sitemap