vecchia

s.f.

1.  donna di età molto avanzata. dim. vecchierella , vecchietta , vecchina pegg. vecchiaccia

2.  (region.) lo stesso che luminello 1.

vecchiaia

s.f.  (1) fase avanzata della vita naturale: arrivare alla vecchiaia ; i malanni , gli acciacchi della vecchiaia ; pensare alla vecchiaia , fare economie e risparmi da utilizzare quando si sarà vecchi; morire di vecchiaia , non per una malattia, ma in seguito all'età molto avanzata; essere il bastone della vecchiaia di qualcuno , essere di sostegno morale e materiale a una persona anziana | indice di vecchiaia , indice dell'invecchiamento di una popolazione, calcolato come rapporto tra la...

leggi

vecchiardo

s.m. [f. -a] (rar.) persona vecchia; vegliardo. 

leggi

ancroia

s.f. (ant. lett.) donna vecchia e laida. 

leggi

caffettiera

s.f.  (1) bricco in cui si prepara o si serve il caffè (2) (fig. scherz.) automobile vecchia e sgangherata. 

leggi

conchiferi

s.m. pl. (zool.) nella vecchia classificazione sistematica, sottotipo di molluschi comprendente le classi dei gasteropodi, degli scafopodi, dei lamellibranchi e dei cefalopodi | sing. [-o] ogni mollusco appartenente a tale sottotipo. 

leggi

cinquantino

agg. si dice di pianta coltivata a sviluppo molto rapido, che dovrebbe compiersi in circa cinquanta giorni: granoturco cinquantino s.m. (fam.) nome della vecchia moneta da cinquanta centesimi. 

leggi

ciscranna

s.f. (tosc.) (1) (ant.) seggiola a braccioli | cassapanca di legno con schienale mobile (2) (estens.) qualunque seggiola o mobile vecchio e sgangherato (3) (fig. spreg.) donna vecchia e sformata. 

leggi

vecchio

agg.  (1) che si trova nell'ultimo periodo della vita naturale; con significato più ampio, anziano (in contrapposizione a giovane): il mio vecchio nonno ; un vecchio elefante ; il fulmine ha schiantato il vecchio pino ; essere , diventare , sentirsi vecchio ; essere vecchio come matusalemme , vecchissimo; essere più vecchio , meno vecchio di qualcuno , essere maggiore, minore di età nascere vecchio , si dice di chi, nonostante la giovane età, dimostri un giudizio, un'assennatezza propri...

leggi

vecchierello

meno com. vecchiarello , s.m. [f. -a] (1) dim. di vecchion 1 (2) vecchio d'aspetto mite, fragile: movesi il vecchierel canuto e bianco (petrarca canz. xvi, 1). 

leggi

vecchietto

s.m. [f. -a] (1) dim. di vecchion 1 (2) vecchio di piccola statura, di corporatura esile. dim. vecchiettino.  

leggi

vecchiezza

s.f. l'essere vecchio: il passaggio dalla maturità alla vecchiezza ; mobili che mostrano la loro vecchiezza.  

leggi

vecchio

s.m. (ant.) solo nella loc. vecchio marino , vitello marino, foca: i capidogli coi vecchi marini / vengon turbati dal lor pigro sonno (ariosto o. f. vi, 36). 

leggi

vecchione

s.m. [f. -a] (1) accr. di vecchio (2) | uomo molto vecchio (3) vecchio di alta statura, di aspetto imponente. 

leggi

vecchiotto

agg. di persona, piuttosto vecchia, attempata | di cosa, fuori moda, antiquata. 

leggi

vecchiume

s.m. insieme di cose vecchie: buttare via tutto il vecchiume | insieme di idee, di usanze antiquate, superate. 

leggi

Sitemap