vedetta

s.f.

1.  luogo elevato da cui si può osservare il territorio circostante | stare in , di vedetta , essere in un posto d'osservazione; (fig.) stare all'erta

2.  persona che sta di vedetta | sentinella posta in prossimità del nemico e in comunicazione con i propri avamposti | marinaio posto in un punto elevato della nave per vigilare e segnalare tutto ciò che possa interessare la navigazione

3.  (mar.) piccola nave da guerra, usata per servizi di scorta o di vigilanza costiera

4.  ciascuna delle piccole finestre praticate nella parete di una fornace per controllare lo stato di cottura dei vasi.

controplancia

s.f. (mar.) struttura al di sopra del ponte di comando, quasi sempre scoperta, occupata dalla vedetta o da strumenti di navigazione. 

leggi

guardiola

s.f.  (1) stanzetta situata nell'atrio d'ingresso di un edificio, riservata al portiere; nei grandi complessi residenziali può essere un piccolo edificio a sé stante (2) nelle fortificazioni medievali, torretta di vedetta con feritoie. 

leggi

battifredo

s.m. [pl. -di] (1) nel medioevo, torre di vedetta in legno munita di una campana per dare l'allarme all'appressarsi del nemico (2) macchina da guerra medievale molto simile all'ariete romano. 

leggi

vedette

s.f. invar.  (1) nel mondo dello spettacolo, artista di grande successo (2) (estens.) personaggio di spicco, molto noto in un determinato campo di attività. 

leggi

Sitemap