vedutista

s.m. e f. [pl. m. -sti] pittore di vedute.

veduta

s.f.  (1) (lett.) il vedere; facoltà visiva: oh abbondante grazia ond'io presunsi / ficcar lo viso per la luce etterna, / tanto che la veduta vi consunsi! (dante par. xxxiii, 82-84) | testimone di veduta , testimone oculare (2) spazio che si abbraccia con la vista: dalla torre si può ammirare una veduta bellissima  (3) quadro, disegno o fotografia che raffigura un paesaggio o la parte di una città: una veduta alpina ; una veduta di venezia  (4) pl. modo di vedere; idee,...

leggi

vedutismo

s.m. genere di pittura, diffuso soprattutto in italia nel settecento, che riproduceva vedute prospettiche di edifici e di paesaggi. 

leggi

veduto

part. pass. di vedere agg. nei sign. del verbo | a ragion veduta , dopo aver considerato i fatti, dopo aver ponderato ogni possibile conseguenza, implicazione: decidere , fare qualcosa a ragion veduta.  

leggi

Sitemap