veilleuse

s.f. invar.

1.  lampada notturna a luce tenue, che non disturba il sonno

2.  apparecchio per tenere in caldo infusi, tisane e sim.; consiste in una tazza montata su un piccolo treppiede sotto il quale arde una fiammella

3.  canapè da riposo con due braccioli di altezza diversa, mobile tipico dello stile impero.

Sitemap