vellichio

s.m. (lett.) il vellicare a lungo, ripetutamente | la sensazione di solletico che ne deriva; formicolio.

vellicamento

s.m. (non com.) il vellicare, l'essere vellicato. 

leggi

vellicare

v. tr. [io vèllico , tu vèllichi ecc.] (lett.) (1) toccare in modo leggero provocando il solletico: vellicare con una piuma  (2) (fig.) stimolare, eccitare piacevolmente: vellicare la fantasia.  

leggi

vellicazione

s.f. (non com.) vellicamento. 

leggi

vellicordo

s.m. (mus.) strumento formato da due segmenti di legno disposti ad angolo, sui quali sono tese delle corde d'acciaio accordate cromaticamente; utilizzando come cassa di risonanza un timpano, sul quale viene appoggiato, e pizzicando le corde, si ottiene un suono simile al pizzicato del violoncello. 

leggi

Sitemap