vendemmiatore

s.m. [f. -trice] chi vendemmia.

vendemmia

s.f.  (1) la raccolta dell'uva: fare la vendemmia ' la quantità di uva raccolta: una vendemmia ricca , scarsa | il periodo dell'anno in cui si procede alla raccolta: l'avvicinarsi della vendemmia  (2) (poet.) uva, vite: i tuoi colli / per vendemmia festanti (foscolo sepolcri 169-170) (3) (fig.) gran quantità, abbondanza di cose guadagnate o realizzate; messe: una vendemmia di premi | fare una buona , un'ottima vendemmia , realizzare grossi guadagni. 

leggi

vendemmiabile

agg. (non com.) che si può vendemmiare: uva vendemmiabile.  

leggi

vendemmiaio

s.m. nome del primo mese del calendario rivoluzionario francese, che andava dal 22 settembre al 21 ottobre. 

leggi

vendemmiale

agg. (non com.) che riguarda la vendemmia: tempo vendemmiale s.m. (non com.) vendemmiaio. 

leggi

vendemmiare

v. tr. [io vendémmio ecc.] (1) raccogliere l'uva giunta a maturazione: vendemmiare la vigna  (2) (fig.) conseguire in gran quantità: vendemmiare successi , onori  (3) (fig.) spogliare un luogo d'ogni cosa utile; depredare, portare via: vendemmiare tutto quel che si trova | v. intr. [aus. avere] (4) fare la vendemmia: è arrivato il tempo di vendemmiare  (5) (fig.) fare grossi guadagni: un'attività in cui si vendemmia.  

leggi

vendemmiatrice

s.f. macchina agricola, portata e azionata da una trattrice o trainata da un trattore, che serve a vendemmiare automaticamente. 

leggi

Sitemap