venerabile

agg.

1.  che è degno di essere venerato: un vecchio venerabile | età venerabile , degna di rispetto in quanto molto avanzata

2.  (eccl.) titolo attribuito ai servi di dio | titolo d'onore di congregazioni e luoghi religiosi: la venerabile confraternita della misericordia

3.  titolo del capo di una loggia massonica: venerabile maestro s.m.

4.  (eccl.) persona morta in concetto di santità e non ancora beatificata; servo di dio

5.  capo di una loggia massonica § venerabilmente avv.

venerabilità

s.f. l'essere venerabile: la venerabilità di un santo , di un luogo sacro.  

leggi

venerando

agg. che si deve venerare: un vecchio venerando | età veneranda , molto avanzata. 

leggi

venerare

v. tr. [io vènero ecc.] fare oggetto di devozione, di ossequio, di riverenza: venerare la madonna , le reliquie di un santo ; venerare i genitori ; venerare la memoria di un defunto.  

leggi

veneratore

agg. e s.m. [f. -trice] che, chi venera. 

leggi

venerazione

s.f. il venerare, l'essere venerato; sentimento di profonda devozione e riverenza: la venerazione della sacra immagine ; essere degno di venerazione ; fare , essere oggetto di venerazione.  

leggi

venerdì

s.m. il quinto giorno della settimana, quello che segue il giovedì ' venerdì santo , quello della settimana santa in cui si commemora la passione e morte di gesù ' gli manca qualche venerdì , (fig. scherz.) si dice di persona un po' bislacca, stramba. 

leggi

venere

s.f.  (1) venere , (astr.) il secondo pianeta in ordine di distanza dal sole (2) donna eccezionalmente bella: si crede una venere ; non è una venere , (eufem.) si dice di donna piuttosto brutta ' monte di venere , (anat.) cuscinetto adiposo situato nella regione pubica femminile (3) (lett.) l'amore fisico: i piaceri di venere | prov. : bacco, tabacco e venere riducon l'uomo in cenere  (4) pl. (lett.) bellezze, pregi, ornamenti: le veneri dello stile , della lingua  (5)...

leggi

venereo

agg. che riguarda l'amore fisico ' malattie veneree , che si contraggono attraverso rapporti sessuali. 

leggi

venereologia

s.f. (med.) studio delle malattie veneree e delle relative terapie. 

leggi

venereologo

s.m. [pl. -gi] (med.) medico specializzato nello studio e nella terapia delle malattie veneree. 

leggi

Sitemap