veratro

s.m. (bot.) genere di piante erbacee con foglie ovali scanalate lungo le nervature principali e fiori bianchi o rosso-bruni in grappolo; nelle radici, nei rizomi e nei semi si trova una miscela di alcaloidi con proprietà medicinali (fam. liliacee).

veratrina

s.f. (chim.) miscela di alcaloidi presente nelle piante del genere veratro, in particolare nella sabadiglia; si usa come farmaco ipotensivo e, applicato localmente, come revulsivo. 

leggi

Sitemap