vertigine

s.f.

1.  spec. pl. illusoria sensazione che il corpo o gli oggetti circostanti ruotino od oscillino: avere le vertigini ; soffrire di vertigini ; altezza che dà le vertigini | avere le vertigini , (fig.) si dice di chi fa o dice cose strane, o di chi si inganna, prende un abbaglio

2.  (fig.) sbalordimento, turbamento o esaltazione di fronte a qualcosa di eccezionale o sconvolgente: cifre che fanno venire le vertigini ; la vertigine del potere

3.  (ant. , lett.) movimento rotatorio; in partic., quello dei corpi celesti.

vertiginoso

agg.  (1) che dà, che può dare le vertigini: altezza vertiginosa  (2) (fig.) tanto rapido o grande da confondere, da frastornare; velocissimo, enorme: ritmo vertiginoso ; una carriera vertiginosa ; una scollatura vertiginosa ; prezzi vertiginosi  (3) (ant.) di persona, che soffre di vertigini § vertiginosamente avv.  

leggi

Sitemap