viaggio

s.m.

1.  il viaggiare: fare un viaggio da milano a roma ; essere , mettersi in viaggio ; abito , borsa da viaggio , adatti per viaggiare; cestino da viaggio , contenente le provviste per un pasto da consumare viaggiando; un viaggio tranquillo , pericoloso ; un viaggio di tre ore , di due giorni ; buon viaggio! , saluto augurale a chi parte; viaggio di studio , di piacere , di nozze , d'affari ; agenzia di viaggi | l'estremo viaggio , (eufem.) la morte. dim. viaggetto accr. viaggione pegg. viaggiaccio

2.  il tragitto, il percorso che si compie per portare oggetti da un posto all'altro: per trasportare i mobili nell'altra casa dovrò fare tre viaggi | fare un viaggio a vuoto , (fig.) recarsi in un luogo senza trovare la persona che si cerca, senza concludere nulla | fare un viaggio e due servizi , effettuare due commissioni con un unico spostamento; (fig.) ottenere un duplice risultato con una sola azione, con un unico sforzo

3.  (fig.) spostamento immaginario: viaggio nel tempo

4.  (gerg.) effetto dell'assunzione di stupefacenti, allucinogeni ecc.

5.  (ant.) via, strada: a te convien tenere altro viaggio (dante inf. i, 91).

anabasi

s.f.  (1) (lett.) viaggio lungo e difficile (2) (antiq.) fase di crescita di una malattia. 

leggi

accidentato

agg.  (1) (non com.) colpito da una paralisi (2) irregolare, pieno di ostacoli, disuguale: terreno accidentato  (3) pieno di imprevisti, di difficoltà: un viaggio accidentato.  

leggi

circumnavigazione

s.f. navigazione intorno all'intero perimetro di un'isola o di un continente; viaggio marittimo intorno alla terra: la circumnavigazione del globo.  

leggi

cestino

s.m. piccolo cesto di vimini o contenitore d'altro materiale; in partic., quello usato per gettarvi carte e altri piccoli rifiuti | cestino da lavoro , quello in cui si tiene tutto l'occorrente per cucire | cestino da viaggio , sacchetto contenente cibi e bevande da consumarsi durante un viaggio, solitamente venduto nelle stazioni. 

leggi

viaggiare

v. intr. [io viàggio ecc. ; aus. avere] (1) detto di persona, spostarsi da un luogo a un altro, per lo più distante dal primo, con un mezzo di trasporto: viaggiare in macchina , in treno , in aeroplano ; viaggiare per terra , per mare ; viaggiare per turismo , per lavoro , per studio ; viaggiare in incognito | (assol.) fare viaggi: mi piace viaggiare ; è uno che ha viaggiato molto  (2) detto di cosa, spostarsi lungo un percorso, con una certa velocità, in un certo tempo: la boccia...

leggi

viaggiante

part. pres. di viaggiare agg.  (1) che viaggia o può viaggiare | casa viaggiante , roulotte (2) che svolge il suo lavoro viaggiando: personale viaggiante , quello delle aziende di trasporti pubblici che presta servizio sui mezzi, in contrapposizione al personale delle stesse aziende che svolge compiti a terra. 

leggi

viaggiatore

agg. [f. -trice] che viaggia | commesso viaggiatore , rappresentante che si sposta da un luogo all'altro per propagandare e vendere i prodotti della ditta da cui dipende | piccione , colombo viaggiatore , dotato di particolare senso d'orientamento che gli permette di ritornare al punto di partenza anche quando sia trasportato a grande distanza; appositamente addestrato, serve per portare messaggi | essere , fare il piccione viaggiatore , (scherz.) di persona, essere, fare il messaggero; anche,...

leggi

Sitemap