vignetta

s.f.

1.  piccola incisione ornamentale variamente collocata in un libro (all'inizio o alla fine di una pagina, di un capitolo, soprattutto nei libri antichi)

2.  (estens.) piccola illustrazione; scenetta, per lo più di carattere satirico o umoristico, stampata in libri o giornali: un'edizione ottocentesca, arricchita di delicate vignette ; una vignetta molto spiritosa

3.  in un francobollo, la parte stampata.

vignettatura

s.f. (foto.) procedimento di stampa che consente di isolare il soggetto sfumando i contorni (p. e. nelle foto per tessera). 

leggi

vignettista

s.m. e f. [pl. m. -sti] chi disegna vignette umoristiche. 

leggi

Sitemap