marrano

(1)

s.m.

1.  (ant.) appellativo ingiurioso rivolto dagli spagnoli ai musulmani e agli ebrei convertiti al cristianesimo

2.  (lett.) chi manca di parola

3.  persona zotica, villana (anche scherz.).

marrano (2)

vedi marano.

marra

s.f.  (1) sorta di zappa, con ferro più corto e più leggero, per lavorare superficialmente il terreno o per rimestare la calcina. dim. marretta , marrettina  (2) (mar.) estremità appuntita dei bracci di un'ancora. 

leggi

marrana

s.f. a roma, fiumiciattolo o canale di scolo in cui le acque fluiscono lentamente, a cielo aperto. 

leggi

marrancio

s.m. grosso coltello usato dai macellai per squartare. 

leggi

marranzano

s.m. sorta di scacciapensieri usato in sicilia. 

leggi

marron glacé

loc. sost. m. invar. marrone candito. 

leggi

marronata

s.f. (pop.) errore madornale. 

leggi

marrone

s.m.  (1) varietà di castagno; il frutto di tale albero | marroni canditi , i frutti lessati e ricoperti di glassa; marron glac.é dim. marroncino  (2) il colore del guscio della castagna (3) (volg.) testicolo (4) (pop.) errore, sbaglio madornale agg. [pl. invar. o -ni] che ha il colore del guscio della castagna: un abito marrone ; scarpe marrone (o marroni). 

leggi

marrone

s.m.  (1) guida di montagna (2) animale che guida il branco | animale da tiro molto docile che si aggioga con uno giovane ancora da addestrare. 

leggi

Sitemap