aconito

s.m. (bot.) pianta erbacea medicinale, con fiori di color azzurro cupo riuniti in grappolo (fam. ranuncolacee).

napello

s.m. pianta erbacea con fiori azzurri in grappolo; aconito (fam. ranuncolacee). 

leggi

luparia

o lupaia, s.f. specie di aconito con fiori gialli; i rizomi e le radici furono tradizionalmente usati nella preparazione di cibo avvelenato contro i lupi e altri animali (fam. ranuncolacee). 

leggi

aconcettuale

agg. non concettuale, estraneo a qualsiasi forma di determinazione concettuale: arte aconcettuale.  

leggi

acondrite

s.f. meteorite pietroso di aspetto basaltico. 

leggi

acondroplasia

s.f. (med.) malattia ereditaria che comporta un grave difetto di sviluppo delle cartilagini e quindi delle ossa; è causa di nanismo. 

leggi

acondroplasico

agg. [pl. m. -ci] (med.) relativo all'acondroplasia; affetto da acondroplasia. 

leggi

aconfessionale

agg. indipendente da ogni confessione religiosa: movimento aconfessionale.  

leggi

aconfessionalità

s.f. l'essere aconfessionale. 

leggi

aconitina

s.f. alcaloide velenoso estratto dall'aconito, usato come calmante e antinevralgico. 

leggi

Sitemap