ignoranza

s.f.

1.  l'essere ignorante; il non sapere, il non conoscere: una colpevole ignoranza ; confessare la propria ignoranza | beata , santa ignoranza! , (scherz.) si dice di chi o a chi, all'oscuro di fatti o situazioni, è perciò anche libero da dubbi, apprensioni

2.  mancanza di istruzione, di cultura: ignoranza crassa

3.  (fam.) maleducazione, scortesia.

asinità

s.f. ignoranza da asino; asineria. 

leggi

ignorantaggine

s.f. (non com.) (1) ignoranza grossolana (2) atto, discorso da ignorante. 

leggi

asinata

s.f. (fam.) azione, discorso che rivela ignoranza e grossolanità. 

leggi

inciuchire

v. intr. [io inciuchisco , tu inciuchisci ecc. ; aus. essere] diventare simile a un ciuco, per ignoranza o stupidità. 

leggi

crasso

agg.  (1) (lett.) denso, spesso (2) (fig.) grossolano: ignoranza crassa  (3) intestino crasso , (anat.) l'ultimo tratto dell'intestino, comprendente il cieco, il colon e il retto. 

leggi

proverbiale

agg.  (1) che ha natura di proverbio: frase , detto proverbiale  (2) (fig.) che è passato in proverbio, che è noto a tutti: la sua ignoranza è proverbiale § proverbialmente avv.  

leggi

gallonato

part. pass. di gallonare agg. fregiato, ornato di galloni: livrea gallonata ; un ufficiale gallonato ' ignoranza gallonata , (fig.) quella delle persone importanti ma inette e volgari. 

leggi

ignorabile

agg. che può essere ignorato. 

leggi

ignorante

part. pres. di ignorare agg.  (1) che non sa, non conosce, non è informato; che è privo del tutto o in parte di determinate nozioni: essere ignorante di musica , in matematica | (assol.) non sufficientemente preparato nello studio o nella professione, nel mestiere che fa: uno scolaro , un giornalista , un tecnico ignorante. dim. ignorantello , ignorantuccio accr. ignorantone pegg. ignorantaccio  (2) che non ha istruzione, che è senza cultura: una persona ignorante  (3)...

leggi

ignorare

v. tr. [io ignòro ecc.] (1) non conoscere, non sapere, non essere informato: ignorare le cose più semplici ; ignora di essere sorvegliato ; ignoravo che fossero amici  (2) far finta di non conoscere: ignorare una persona  (3) trascurare, sottovalutare: ignorare i diritti , le richieste di qualcuno | ignorarsi v. rifl. far finta di non conoscersi. 

leggi

ignorato

part. pass. di ignorare agg. nei sign. del verbo | sottovalutato, misconosciuto: uno scrittore ingiustamente ignorato.  

leggi

Sitemap