marsupiali

s.m. pl. (zool.) ordine di mammiferi le cui femmine portano i neonati in una caratteristica tasca ventrale (marsupio) o se li caricano sul dorso; vi appartengono il canguro e l'opossum | sing. [-e] ogni mammifero di tale ordine.

marsupializzazione

s.f. (med.) tecnica chirurgica consistente nel suturare al margine della ferita operatoria il bordo della cavità creata dall'asportazione incompleta di una cisti addominale, formando così una sorta di tasca da lasciare aperta fino a guarigione. 

leggi

marsupiale

agg. del marsupio, che concerne il marsupio | ossa marsupiali , quelle che sostengono il ripiegamento del marsupio. 

leggi

peramele

s.m. (zool.) genere di piccoli mammiferi marsupiali australiani con lungo muso affilato e morbido pelame giallo-nerastro. 

leggi

macropodidi

s.m. pl. (zool.) famiglia di mammiferi marsupiali a cui appartiene il canguro | sing. [-e] ogni mammifero appartenente a tale famiglia. 

leggi

petauro

s.m. (zool.) genere di piccoli mammiferi marsupiali australiani, simili agli scoiattoli, provvisti di una caratteristica membrana alare ai lati del corpo che consente loro voli planati. 

leggi

Sitemap