pasqua

s.f.

1.  nell'ebraismo, la festa con cui si ricorda la liberazione dalla schiavitù dell'egitto con il passaggio del mar rosso

2.  nel cristianesimo, la domenica della resurrezione di cristo e la festività che la commemora ' pasqua alta , bassa , secondo che, nell'anno, cada tardi o presto ' fare , prendere la pasqua , accostarsi all'eucaristia nel periodo pasquale, secondo il precetto della chiesa ' pasqua delle rose , o rosata , la pentecoste ' pasqua fiorita , la domenica delle palme | buona pasqua! , augurio che si rivolge a pasqua ' uovo di pasqua , quello tradizionale di cioccolato | essere contento come una pasqua , molto contento

3.  (ant.) solenne festa religiosa: appressandosi la festa del natale, la donna disse al marito che ella voleva andar la mattina della pasqua alla chiesa (boccaccio dec. vii, 5).

pasquale

agg. di pasqua, che si riferisce alla pasqua: periodo pasquale ; feste , vacanze pasquali | precetto pasquale , (relig.) l'obbligo che i fedeli hanno di confessarsi e di comunicarsi durante il periodo pasquale. 

leggi

pasqualina

agg. e s.f. (gastr.) si dice di un tipo di torta salata ripiena, tipica della cucina genovese, che si mangia nel periodo di pasqua. 

leggi

pasquarosa

o pasqua rosa, s.f. (pop.) il giorno della pentecoste. 

leggi

azzimo

azimo, agg. si dice del pane non lievitato, usato dagli ebrei durante la pasqua e dai cristiani di rito latino nella celebrazione della messa. 

leggi

pentecoste

s.f.  (1) festa ebraica delle primizie e della legge, che cade il cinquantesimo giorno dopo pasqua (2) festa cristiana che si celebra cinquanta giorni dopo pasqua per ricordare la discesa dello spirito santo sugli apostoli riuniti con la madonna nel cenacolo. 

leggi

domenica

s.f. settimo giorno della settimana, scelto dai cristiani come giorno di riposo dal lavoro e dedicato al culto di dio: osservare , rispettare la domenica , astenersi dal lavoro e recarsi alle funzioni religiose | domenica delle palme , degli olivi , quella che precede la pasqua | domenica in albis , la prima dopo la pasqua. 

leggi

pasquetta

s.f.  (1) (pop.) nome che si dà in alcune regioni al lunedì dopo pasqua, in altre all'epifania o alla pentecoste (2) (estens.) la gita che per tradizione si fa il giorno successivo alla domenica di pasqua. 

leggi

pasquinata

s.f. componimento satirico in versi o in prosa, per lo più di contenuto politico e antipapale, che tra il sec. xvi e il xix autori anonimi affiggevano in roma a una statua chiamata popolarmente pasquino | (estens.) breve satira o epigramma di tono mordace o ingiurioso, spec. di contenuto politico. 

leggi

Sitemap