telefono

s.m.

1.  impianto che permette la trasmissione e la ricezione della voce a distanza convertendo le vibrazioni acustiche in oscillazioni di corrente elettrica e viceversa; per estens., la rete, il servizio di telecomunicazione effettuato mediante questo impianto: numero di telefono , quello, costituito da più cifre, che contraddistingue ciascun utente di una rete telefonica; telefono interno , derivato da un centralino privato | colpo di telefono , (fig.) breve telefonata

2.  l'apparecchio per mezzo del quale si effettuano le comunicazioni telefoniche: il filo , la cornetta del telefono ; telefono pubblico , a gettone , a scatti , a scheda magnetica ; telefono a tastiera , a disco ; telefono cellulare , portatile , veicolare ; chiamare , rispondere al telefono ; il telefono squilla ; il telefono è , suona libero , occupato , la linea telefonica dell'abbonato chiamato risulta libera, occupata da altre comunicazioni | telefono amico , organizzazione che consente a chiunque di contattare, chiamando un dato numero telefonico e mantenendo l'anonimato, una persona disposta a colloquiare amichevolmente

3.  telefono senza filo , apparecchio telefonico che consente di effettuare e ricevere comunicazioni mediante radiocollegamento.

dect

s.m. invar. tipo di telefono cordless che, grazie a un sistema di antenne, consente di chiamare e ricevere all'interno della città. 

leggi

cordless

agg. invar. di apparecchiatura elettrica o elettronica che funziona senza cavo di collegamento con la rete; senza filo: telefono , mouse cordless.  

leggi

telefonare

v. intr. [io telèfono ecc. ; aus. avere] mettersi in contatto, parlare per mezzo del telefono: telefonare a qualcuno | v. tr. comunicare telefonicamente: ha telefonato che verrà ; mi telefonò la notizia | telefonarsi v. rifl. chiamarsi, parlarsi per telefono: ci telefoneremo prima di partire.  

leggi

telefax

s.m.  (1) telecopiatrice, facsimile (2) telecopia, fax. 

leggi

teleferica

s.f.  (1) funicolare aerea (2) impianto per il trasporto di materiali vari in luoghi accidentati o impervi, costituito da una serie di vagoncini sospesi a una fune trainante tesa fra le stazioni terminali e sostenuta da appoggi intermedi. 

leggi

teleferico

agg. [pl. m. -ci] (1) (antiq.) relativo ai trasporti a distanza (2) relativo agli impianti di una teleferica o di teleferiche: stazione , linea teleferica.  

leggi

teleferista

s.m. e f. [pl. m. -sti] chi è addetto alla manovra e alla manutenzione di una teleferica. 

leggi

telefilm

s.m. invar. film realizzato appositamente per essere trasmesso dalla televisione. 

leggi

telefonata

s.f. chiamata, comunicazione fatta per mezzo del telefono: fare , ricevere una telefonata | conversazione telefonica: una telefonata di mezz'ora ; telefonata urbana , interurbana , tra abbonati appartenenti alla stessa o a diversa rete telefonica. dim. telefonatina.  

leggi

telefonato

part. pass. di telefonare agg.  (1) (non com.) comunicato per telefono (2) nel gergo sportivo, si dice di colpo o tiro lento, di cui è assai facile prevedere la traiettoria, e perciò facilmente neutralizzabile: un pugno telefonato.  

leggi

telefonia

s.f. sistema di trasmissione a distanza della voce o di altri suoni mediante il telefono. 

leggi

telefonico

agg. [pl. m. -ci] (1) che riguarda il telefono, la telefonia: impianto telefonico ; rete telefonica | elenco telefonico , pubblicazione in cui sono elencati i nomi, gli indirizzi e i numeri di telefono degli utenti di una città, una provincia o un gruppo di province limitrofe (2) effettuato per mezzo del telefono: chiamata , conversazione telefonica § telefonicamente avv. mediante il telefono: comunicare telefonicamente.  

leggi

Sitemap