teologico

agg. [pl. m. -ci] della teologia, che riguarda la teologia: dispute teologiche | problema teologico , il problema metafisico dell'esistenza di dio § teologicamente avv. secondo la teologia.

gomarismo

s.m. indirizzo teologico del calvinismo olandese che sostiene la predestinazione assoluta dell'uomo. 

leggi

eresiologia

s.f. disciplina che studia sotto l'aspetto storico e teologico il fenomeno delle eresie. 

leggi

cristocentrismo

s.m. corrente del pensiero teologico cattolico che sottolinea la centralità della figura di cristo. 

leggi

tomismo

s.m. il sistema filosofico e teologico di san tommaso d'aquino (1225 ca - 1274) e dei suoi seguaci; costituisce una forma di razionalismo cristiano. 

leggi

cherigmatico

agg. [pl. m. -ci] (teol.) relativo al cherigma | teologia cherigmatica , indirizzo teologico contemporaneo incentrato sul messaggio salvifico del cristo, quale è presente nel cherigma. 

leggi

patrologia

s.f.  (1) lo studio storico, teologico o filologico-letterario delle opere dei padri della chiesa: patrologia greca , latina  (2) raccolta di scritti dei padri della chiesa. 

leggi

giudeocristianesimo

o giudeo-cristianesimo, s.m. (relig.) complesso di varie tendenze e movimenti cristiani, spec. dei primi secoli, fortemente influenzati sul piano teologico e rituale dal giudaismo. 

leggi

irenismo

s.m.  (1) (relig.) indirizzo teologico e spirituale mirante alla riconciliazione di tutte le chiese cristiane (2) (non com.) tendenza a conciliare dottrine contrastanti o posizioni ideali diverse. 

leggi

teologale

agg. (ant.) della teologia; che concerne dio | virtù teologali , nella dottrina cattolica, le tre virtù (fede, speranza e carità) che hanno per oggetto dio e che l'uomo riceve da dio con la grazia. 

leggi

teologare

v. intr. [io teòlogo ecc. ; aus. avere] (ant.) teologizzare. 

leggi

teologia

s.f.  (1) scienza che studia dio e i suoi rapporti col mondo : teologia cattolica , evangelica , ortodossa (o bizantina) | teologia razionale , naturale , fondata esclusivamente sui principi della ragione, indipendentemente da ogni rivelazione | teologia positiva , che consiste nella spiegazione del dato della rivelazione e nella riflessione intorno a esso | teologia dogmatica , che tratta delle verità di fede o dogmi | teologia morale , pratica , che tratta dei doveri dell'uomo verso dio,...

leggi

teologizzare

v. intr. [aus. avere] scrivere, discutere di teologia o secondo la dottrina teologica | parlare da teologo. 

leggi

teologo

s.m. [f. -a ; pl. m. -gi] studioso di teologia | usato anche come agg. : chierico teologo , nei seminari ecclesiastici, studente dei corsi di teologia. 

leggi

Sitemap