acceso

part. pass. di accendere agg.

1.  che brucia: legna accesa

2.  (estens. lett.) illuminato: la città... / sfuma nell'orizzonte ancora acceso (saba)

3.  (fig.) eccitato, infiammato; animato, appassionato: sguardo acceso d'ira ; discussione accesa

4.  che è in funzione: motore acceso

5.  si dice di colore o colorito molto intenso, vivace: rose di un rosso acceso ; acceso in volto § accesamente avv. vivacemente, con passione.

aficionado

s.m. [pl. aficionados] acceso ammiratore; fanatico, tifoso | frequentatore abituale. 

leggi

cremisino

agg. di color cremisi, rosso acceso s.m. colore cremisi. 

leggi

piovorno

ant. piorno [pi-ór-no], agg. (lett.) piovoso: in questo giorno / or piovorno ora acceso (montale). 

leggi

ignito

agg. (lett.) infocato, acceso (spec. fig.): ciascun s'affisse, / ignito sì che vincea 'l mio volto (dante par. xxv, 26-27). 

leggi

accalorare

v. tr. [io accalóro ecc.] rendere vivace, acceso | accalorarsi v. rifl. infervorarsi: accalorarsi nel raccontare , nel discutere.  

leggi

ceroferario

s.m. (lit.) chierico incaricato di portare un candelabro con un cero acceso durante le funzioni religiose solenni. 

leggi

baldoria

s.f.  (1) allegria rumorosa e spensierata di più persone; festa chiassosa: far baldoria  (2) (tosc.) falò acceso in determinate feste di campagna. 

leggi

retronebbia

agg. e s.m. invar. (aut.) si dice del fanalino posteriore rosso che viene acceso in caso di nebbia per segnalare la posizione del veicolo agli automobilisti che seguono. 

leggi

falò

s.m. grande fuoco acceso all'aperto, per segnalazione o anche in segno di festa: venne la pasqua, la gaia festa dei campi coi suoi falò giganteschi (verga) | far falò di qualcosa , (fig.) distruggerla. 

leggi

accendere

v. tr. [pres. io accèndo ecc. ; pass. rem. io accési , tu accendésti ecc. ; part. pass. accéso] (1) suscitare, comunicare, applicare la fiamma: accendere un fiammifero , la stufa , la caldaia  (2) trasmettere energia elettrica a un apparecchio o dispositivo per farlo funzionare: accendere la luce , il televisore  (3) (fig.) suscitare; eccitare, infiammare: accendere una lite ; accendere l'odio , la passione ; a egregie cose il forte animo accendono / l'urne de' forti (foscolo...

leggi

accessibile

agg.  (1) cui si può accedere; raggiungibile: un luogo accessibile ; una città non accessibile dal mare ' un prezzo accessibile , (fig.) modico (2) (fig.) detto di persona, cordiale, alla mano (3) (fig.) comprensibile: concetto accessibile.  

leggi

accessibilità

s.f. l'essere accessibile. 

leggi

accessione

s.f.  (1) l'accedere | adesione, partecipazione: l'accessione di un nuovo stato alla comunità europea  (2) modo di acquisto per il quale il proprietario di un suolo acquisisce anche la proprietà dei beni che vi sono incorporati (3) (estens.) ciò che costituisce un aumento, un'aggiunta: elenco , catalogo delle nuove accessioni , in musei e biblioteche. 

leggi

accesso

s.m.  (1) l'accedere; ingresso, entrata (anche fig.): divieto di accesso ; accesso a una carica | accesso al fondo altrui , (dir.) diritto di ingresso o di passaggio in un fondo privato per particolari necessità (p. e. riparare un'opera comune) | accesso sul luogo , (dir.) formalità processuale consistente in un sopralluogo al fine di reperire ogni possibile mezzo di prova (2) (med.) l'insorgere improvviso di una manifestazione di carattere patologico: accesso di tosse ; accesso...

leggi

accessoriato

agg. dotato di accessori: automobile ben accessoriata.  

leggi

accessorietà

s.f. carattere di ciò che è accessorio. 

leggi

accessorio

agg.  (1) che si accompagna o si aggiunge a ciò che è principale; secondario, complementare, marginale: questioni , funzioni accessorie ; oneri accessori | capitali accessori , (econ.) quelli che non sono indispensabili per la costituzione o l'attività di un'azienda (2) (nervo) accessorio , (anat.) nervo cranico dell'undicesimo paio i cui rami si uniscono uno al plesso cervicale e l'altro al nervo vago (3) (dir.) si dice di bene connesso con un altro bene detto principale, di cui...

leggi

accessorista

s.m. e f. [pl. m. -sti] chi vende o fabbrica accessori. 

leggi

accessoristica

s.f.  (1) insieme di accessori: negozio di accessoristica  (2) settore industriale specializzato nella produzione di accessori. 

leggi

accestimento

s.m. (bot.) fase vegetativa propria di molte piante erbacee, durante la quale la pianta assume la forma di cespo o cespuglio. 

leggi

Sitemap