adattamento

s.m.

1.  l'adattare o l'adattarsi, in particolare a una situazione, a una condizione, a un ambiente: adattamento scolastico , sociale ; avere spirito di adattamento , la capacità di adeguarsi a ogni situazione | adattamento teatrale , cinematografico , rielaborazione di un'opera letteraria in vista di una rappresentazione scenica o di un film

2.  (ling.) fenomeno per cui una parola passata da una lingua a un'altra si adatta al sistema della lingua che la riceve; la parola stessa adattata: adattamento fonetico , morfologico ; «maionese» è un adattamento italiano del francese «mayonnaise »

3.  (biol.) processo per cui gli esseri viventi si adeguano morfologicamente e fisiologicamente alle condizioni ambientali

4.  adattamento dell'occhio , (fisiol.) accomodazione.

bughi-bughi

s.m. adattamento popolare dell'ingl. boogie-woogie.  

leggi

bangio

s.m. adattamento it. di banjo.  

leggi

bumerang

s.m. invar. adattamento it. dell'ingl. boomerang.  

leggi

bovindo

s.m. adattamento it. dell'ingl. bow window.  

leggi

bistrò

s.m. adattamento it. del fr. bistrot.  

leggi

bigiù

s.m. adattamento it. del fr. bijou.  

leggi

buffè

s.m. adattamento it. del fr. buffet.  

leggi

bazuca

s.m. invar. adattamento it. di bazooka.  

leggi

burò

s.m. (antiq.) adattamento it. del fr. bureau.  

leggi

bordò

agg. e s.m. adattamento it. del fr. bordeaux.  

leggi

brioscia

s.f. [pl. -sce] adattamento it. del fr. brioche.  

leggi

acclimatazione

o acclimazione [ac-cli-ma-zió-ne], s.f. processo di adattamento di un essere vivente a un ambiente geografico e climatico diverso da quello originario. 

leggi

arrangiamento

s.m.  (1) accordo, accomodamento (2) adattamento per l'esecuzione di un brano musicale; anche, rielaborazione di una composizione per l'esecuzione con strumenti diversi da quelli previsti dalla partitura originale. 

leggi

adattabile

agg. che si può adattare; che ha capacità di adattamento. 

leggi

adattabilità

s.f. l'essere adattabile. 

leggi

adattare

v. tr.  (1) rendere adatto a un uso o a uno scopo: adattare una camera a laboratorio  (2) adeguare una cosa a un'altra: adattare gli occhiali al naso | adattarsi v. rifl. conformarsi, adeguarsi (a una determinata situazione, all'ambiente ecc.): adattarsi alle circostanze , ai tempi | rassegnarsi: si adattò alla miseria | v. rifl. essere adatto; addirsi, convenire: la tappezzeria si adatta ai mobili.  

leggi

adattativo

agg. (biol.) adattivo. 

leggi

adattatore

s.m. (tecnol.) dispositivo che serve ad adattare due strumenti o due parti di uno strumento, conformi a standard diversi, in modo che possano essere collegati, combinati o fatti funzionare insieme. 

leggi

adattivo

agg. (biol.) che consente l'adattamento di un organismo all'ambiente: comportamento adattivo.  

leggi

adatto

agg. che ha i requisiti necessari per un determinato uso o scopo; idoneo, opportuno, conveniente: sei la persona adatta per dirglielo ; questo è il luogo meno adatto per discutere.  

leggi

Sitemap