adatto

agg. che ha i requisiti necessari per un determinato uso o scopo; idoneo, opportuno, conveniente: sei la persona adatta per dirglielo ; questo è il luogo meno adatto per discutere.

castagnolo

lett. castagnuolo, s.m. castagno giovane, particolarmente adatto per fare pali. 

leggi

avio

agg. invar. adatto per aeromobili, usato soprattutto nella loc. benzina avio.  

leggi

causeuse

s.f. invar. piccolo divano per due persone, adatto alla conversazione; amorino. 

leggi

capisteo

s.m. (ant.) sorta di conca o vassoio rettangolare di legno, adatto a vari usi. 

leggi

algol

s.m. invar. (inform.) linguaggio di programmazione caratterizzato da una notazione algoritmica, adatto per la soluzione di problemi matematici. 

leggi

ballabile

agg. adatto alla danza, che si può ballare: canzone ballabile s.m. canzone o motivo da ballo. 

leggi

castagnino

agg. (non com.) (1) del colore della castagna; castano (2) (agr.) si dice di terreno adatto alla coltivazione del castagno. 

leggi

carrettone

s.m.  (1) accr. di carretto  (2) carro a quattro ruote per esercitare i cavalli al traino | grosso carro con sponda posteriore alzabile, adatto allo scarico rapido di materiale pesante. 

leggi

adattare

v. tr.  (1) rendere adatto a un uso o a uno scopo: adattare una camera a laboratorio  (2) adeguare una cosa a un'altra: adattare gli occhiali al naso | adattarsi v. rifl. conformarsi, adeguarsi (a una determinata situazione, all'ambiente ecc.): adattarsi alle circostanze , ai tempi | rassegnarsi: si adattò alla miseria | v. rifl. essere adatto; addirsi, convenire: la tappezzeria si adatta ai mobili.  

leggi

adattabile

agg. che si può adattare; che ha capacità di adattamento. 

leggi

adattabilità

s.f. l'essere adattabile. 

leggi

adattamento

s.m.  (1) l'adattare o l'adattarsi, in particolare a una situazione, a una condizione, a un ambiente: adattamento scolastico , sociale ; avere spirito di adattamento , la capacità di adeguarsi a ogni situazione | adattamento teatrale , cinematografico , rielaborazione di un'opera letteraria in vista di una rappresentazione scenica o di un film (2) (ling.) fenomeno per cui una parola passata da una lingua a un'altra si adatta al sistema della lingua che la riceve; la parola stessa...

leggi

adattativo

agg. (biol.) adattivo. 

leggi

adattatore

s.m. (tecnol.) dispositivo che serve ad adattare due strumenti o due parti di uno strumento, conformi a standard diversi, in modo che possano essere collegati, combinati o fatti funzionare insieme. 

leggi

adattivo

agg. (biol.) che consente l'adattamento di un organismo all'ambiente: comportamento adattivo.  

leggi

Sitemap