magnetico

agg. [pl. m. -ci]

1.  relativo al magnete o al magnetismo: forza magnetica ; minerali magnetici , che subiscono l'attrazione dei magneti | ago magnetico , quello calamitato della bussola | carta magnetica , (mar.) carta nautica con l'indicazione delle linee del magnetismo terrestre | campo magnetico , zona in cui si esercitano delle forze magnetiche | polo magnetico , ciascuno dei due punti opposti della terra, non coincidenti con i poli geografici, verso cui si dirige l'ago della bussola | spettro magnetico , che indica le linee di forza del campo magnetico di una calamita | mina magnetica , mina innescata con una speciale spoletta che esplode all'avvicinarsi di una notevole massa ferrosa

2.  che può essere magnetizzato per la registrazione e riproduzione di suoni, immagini, dati: nastro , disco magnetico

3.  (fig.) che affascina, che esercita una suggestione irresistibile: sguardo magnetico § magneticamente avv. dal punto di vista magnetico, per quanto riguarda il magnetismo; con forza magnetica (anche fig.).

audiocassetta

s.f. nastro magnetico in cassetta per la registrazione di suoni. 

leggi

ampex

® s.m. invar.  (1) sistema che permette la registrazione su nastro magnetico di immagini (2) registrazione videomagnetica, spec. televisiva. 

leggi

autoeccitazione

s.f. (elettr.) fenomeno che avviene nelle macchine elettriche, per cui si crea un campo magnetico induttore senza che vengano collegati generatori esterni. 

leggi

concatenato

part. pass. di concatenare agg. nei sign. del verbo | (fis.) in elettromagnetismo, si dice di flusso magnetico che attraversa la superficie racchiusa da una linea. 

leggi

asincrono

agg.  (1) non sincrono, non simultaneo (2) (elettr.) si dice di macchina elettrica rotante in cui la velocità di rotazione non dipende dalla frequenza della corrente: motore asincrono , a campo magnetico rotante. 

leggi

magnete

s.m.  (1) (fis.) denominazione generica di ogni corpo che ha la proprietà di generare attorno a sé un campo magnetico, di attrarre i materiali ferromagnetici e di orientarsi in modo determinato rispetto al magnetismo terrestre: magnete naturale , ogni frammento di magnetite, che è dotato di proprietà magnetiche permanenti; magnete artificiale , corpo che assume proprietà magnetiche perché immerso in un campo magnetico; magnete temporaneo , elettromagnete (2) (elettr.) generatore di...

leggi

magnetismo

s.m.  (1) fenomeno fisico dovuto al movimento di cariche elettriche, dal quale deriva la proprietà di alcuni materiali (calamite naturali o artificiali) di attrarre e trattenere il ferro e i materiali ferromagnetici | magnetismo terrestre , campo di attrazione magnetica dovuto alla terra, che si comporta come un'enorme calamita; geomagnetismo | magnetismo animale , forza magnetica di cui sarebbero dotate alcune persone, o anche certi animali, capace di determinare particolari effetti,...

leggi

magnetista

s.m. [pl. -sti] operaio elettrotecnico specializzato nella fabbricazione di magneti. 

leggi

magnetite

s.f. uno dei più importanti minerali di ferro, del gruppo degli spinelli; costituito da ossido ferroso e ferrico, con tracce di magnesio, nichel e altri metalli, ha colore nero e lucentezza metallica ed è fortemente magnetico. 

leggi

magnetizzabile

agg. che si può magnetizzare. 

leggi

magnetizzabilità

s.f. attitudine di un corpo a essere magnetizzato. 

leggi

magnetizzamento

s.m. magnetizzazione. 

leggi

magnetizzare

v. tr.  (1) conferire a un corpo proprietà magnetiche, provocando in esso una modificazione fisica mediante l'azione di un campo magnetico (2) esercitare un influsso magnetico sopra un'altra persona (con riferimento al cosiddetto magnetismo animale) (3) (fig.) affascinare, suggestionare: il suo sguardo lo aveva magnetizzato | magnetizzarsi v. rifl.  (4) acquistare proprietà magnetiche (5) (fig. rar.) incantarsi, astrarsi in modo trasognato. 

leggi

magnetizzatore

s.m.  (1) [f. -trice] (non com.) chi magnetizza (2) (elettr.) elettromagnete usato per magnetizzare materiale ferromagnetico. 

leggi

magnetizzazione

s.f. il magnetizzare, il magnetizzarsi, l'essere magnetizzato. 

leggi

Sitemap